A Long-Expected Summer…

Continuate a Votare su Grazia.it !!!

Ultimamente mi è capitato di vedere rimbalzare tra i vari social network questa citazione anonima:

People wait all week for friday, all year for summer, all life for happiness

In queste banalità c’è in effetti qualcosa di vero, ma io non posso fare a meno di replicare con una domanda altrettanto scontata: perchè il bel tempo si sta facendo attendere così tanto??

Elliot Erwitt, Saint Tropez 1959

Sarebbe il momento migliore per dire arrivederci a stivali e scarpe pesanti che ci hanno costrette e soffocate durante il lungo periodo invernale, per lasciare posto a sandali ed infradito…

Eppure quest’anno tutto sembra fluttuare in un limbo autunnale di freddo e pioggia sferzante.

Io mi rifiuto in ogni caso di rimettermi le calze e la mia divisa di queste settimane vuole che parka o trench con jeans skinny alla caviglia siano abbinati agli strappy sandals: perfetti per questa stagione di mezzo nel senso letterale del termine…

Il primo modello che vi propongo si chiama Midori, di  Steven by Steve Madden  : zeppa comoda e addio al plateau…iniziate a farci l’abitudine, mie care, e segliete la combinazione con lo smalto Bronze Pyrite di Yves Saint Laurent..!

Steven, Midori Strappy Sandals

Il secondo è lo strappy che Pierre Hardy  ha ideato per la capsule collection in collaborazione con Nars Cosmetics: per ogni modello, uno smalto appropriato…

Finalmente qualcuno ha assecondato la mia: ” Vernishoes Obsession“..;-)

Per la sera ultimamente indosso spesso i pantaloni a palazzo magari con una mini jacket di pelle: sono solita impreziosire questo outfit con le mie adorate Rochas, così alte e così comode…

Wide Leg Pants

In alternativa, Bottega Veneta propone un modello simile ma meno vertiginoso: adoro il dettaglio butterfly, proposto anche per la clutch: assoluti must have di stagione!

Bottega Veneta S/S 2013
Bottega Veneta Clutch S/S 2013

…E per lo smalto? Resto in tema e scelgo il color Bel Argus dell’ Etè Papillon: quella con il make up di  Chanel è, ormai, una storia d’amore infinita…

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...