Back To The Future…

Continuate a Votare su Grazia.it !!

Ogni stagione sulle passerelle si parla costantemente di ” Ritorni”: agli anni x, alle origini di un marchio, alla semplicità ecc ecc ecc…quasi come se si volesse giustificare la mancanza di nuove idee, o semplicemente, si avesse paura nell’ osare qualcosa di nuovo, di diverso su cui scommettere , rifugiandosi in un passato sicuro, che ha già garantito il successo.

Costume National Show S/S 2014

Costume National Show S/S 2014

Versace Show S/S 2014

Versace Show S/S 2014

Mai come durante questo settembre 2013, le sfilate milanesi sono state una sorta di fotocopia rivisitata degli anni ’90, quelli del brit pop, del rock chic, delle scarpe oscene e delle forme strette, dei bizzarri accostamenti di fantasie, di Beverly Hills 90210 e degli esordi di Sex And The City…

E’ sicuramente per questo che si è assistito ad un’ ovazione per Miuccia Prada, unica voce fuori dal coro…

Prada Show S/S 2014

Prada Show S/S 2014

Peccato che al di là del mettere in scena moda, arte, pensiero ( una sorta di femminismo post moderno) e provocazione  ( con la scontata musica di Britney Spears in ” Work Bitch” ) risultando come al solito la prima della classe, io abbia visto sfilare degli abiti semplicemente brutti ed importabili, con tonalità ed accostamenti di colore che non mi sentirei di consigliare a nessuno.

Non mi ritrovo poi nel modo in cui la maison gioca con dettagli e tessuti sportivi declinandoli in un qualcosa di      ” elegante”: cosa dire delle scarpe di gomma col tacco sotto i calzettoni da calcio e gli scaldamuscoli tempestati di bigiotteria..? Mi limito a commentare che solo Philipp Plein è riuscito a fare di peggio…

Prada Show S/S 2014

Prada Show S/S 2014

Prada Shoes S/S 2014

Prada Shoes S/S 2014

Prada Shoes S/S 2014

Prada Shoes S/S 2014

scarpra1

Prada Shoes S/S 2014

Pilipp Plein Show S/S 2014

Pilipp Plein Show S/S 2014

Personalmente, sul podio milanese assegnerei la medaglia di  bronzo all’ esordiente Alessandra Facchinetti con Tod’s che ha interpretato al meglio lo spirito del marchio di Diego Della Valle, contestualizzandolo in un presente dinamico e aprendosi ad un potenziale mercato giovane e grintoso…

Tod's Show S/S 2014

Tod’s Show S/S 2014

Tod's Show S/S 2014

Tod’s Show S/S 2014

Peccato che il modello di scarpa più interessante visto in passerella sia la copia esatta di quella chicca firmata      & Other Stories di cui mi ero innamorata a Londra qualche mese fa…

Tod's Shoes S/S 2014

Tod’s Shoes S/S 2014

& Other Stories Shoes S/S 2014

& Other Stories Shoes S/S 2014

Un parimerito al secondo posto…

Argento meritatissimo a Bottega Veneta, che fa del pret-à-porter uno splendido esercizio di stile.

Sforbiciando e cucendo il cotone come fosse seta, l’azienda controllata dal gruppo Gucci toglie all’ eleganza quella rigidità e quel rigore che in passato l’ avevano resa troppo classica ed un po’ antica…

Bottega Veneta Show S/S 2014

Bottega Veneta Show S/S 2014

Bottega Veneta Show S/S 2014

Bottega Veneta Show S/S 2014

 

Non è un caso che abbia menzionato le sue ” semplici” decolletè fra le migliori scarpe della MFW ( ndr ): un ottimo investimento a lungo termine…

Ex Aequo per Etro, che strizza l’ occhio non più solo alla Russia ma anche alle giovani occidentali viziate e annoiate che fanno confusione tra shabby, etnic chic ed opulenza…;-)

Etro Show S/S 2014

Etro Show S/S 2014

Etro Show S/S 2014

Etro Show S/S 2014

Cosa dire poi del sandalo nude dorato? Lo voglio. Punto.

Etro Shoes S/S 2014

Etro Shoes S/S 2014

Medaglia d’ oro a Fendi , che ci ha regalato una psichedelica meraviglia di colori, geometrie e sovrapposizioni di tessuti leggeri, oltre alle migliori scarpe viste sfilare, ma di cui temo la scomodità a causa dell’ uso (abuso) del pvc che, seppur di grande effetto, è in grado di tagliare come e meglio di un rasoio…

Fendi Show S/S 2014

Fendi Show S/S 2014

Fendi Shoes S/S 2014

Fendi Shoes S/S 2014

Fendi Show S/S 2014

Fendi Show S/S 2014

Fendi Shoes S/S 2014

Fendi Shoes S/S 2014

Re Giorgio resta un passo indietro, non fosse altro perchè gli eleganti panta palazzo cropped  ed il taglio delle giacche di Emporio Armani sbiadiscono al cospetto di quelli visti a Singapore durante la sfilata perfetta che era stata il maggio scorso la Chanel Resort 2014…e anche sulle scarpe c’è ancora tanto da lavorare…

Emporio Armani Show S/S 2014

Emporio Armani Show S/S 2014

Chanel Show Resort 2014 in Singapore

Chanel Show Resort 2014 in Singapore

Pizzi, broccati, stampe e decori siciliani firmati Dolce& Gabbana mi hanno un po’ stancata e tutto il resto sono chiacchiere fumose da caffè…

Vi aspetto a Parigi, amiche, perchè questa città è sempre una promessa, un innamoramento ed una sorpresa: cugina perbene dell’ eccentrica Londra, la Ville Lumière aspetta solo di rapirci e farci sognare…

Noblesse Oblige

Paris Is Always A Good Idea

Paris Is Always A Good Idea

Un pensiero su “Back To The Future…

  1. Pingback: The Calm After The Storm… | Thinking About Shoes

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...