Penny Dreadful

Penny-Dreadful-21

Penny Dreadful

 

-Cos’hai fatto durante queste vacanze?

-Ho guardato Penny Dreadful.

Mentre il resto del mondo si abbuffava di cibo e di vino, io ho trascorso giorni di felice estasi ingollando le due serie complete di questo horror britannico che per me è già un capolavoro…

ecco1tumblr_nfersgtXDz1qgvkddo3_1280

Eva Green

 

Sì perchè ha tutti gli ingredienti che io ho sempre amato sin da ragazzina: vampiri, streghe e licantropi dialogano amabilmente nella Londra di fine ‘800 citando i poeti romantici da Wordsworth a Keats, passando per Milton  (che romantico non è) e   Shelley, marito di Mary…la “madre” di Frankenstein😉

Non osi la vita dividere ciò che la morte unisce.

Adonais, Percy Bysshe Shelley

La tensione emotiva ed insieme erotica che scorre fra i protagonisti, mi ha letteralemte ipnotizzata mentre, immersa nell’atmosfera cupa ed intrigante dell’ epoca vittoriana, ammiravo i costumi meravigliosi, opera di Gabriella Pescucci, premio Oscar per  L’Età dell’Innocenza.

eccotumblr_nfersgtXDz1qgvkddo1_1280

Eva Green

 

La splendida e talentuosa Eva Green, nella sua tormentata bellezza che l’ha resa celebre dai tempi di The Dreamers, incanta nei suoi abiti severi ed eleganti, dai preziosi ricami che corrono su pizzi e sete.

Un sogno che in tempi recenti ha saputo regalarci soltanto Alexander McQueen…

ecco3tumblr_nfersgtXDz1qgvkddo7_500

Eva Green

 

_ARC0699

Alexander McQueen Spring 2016

 

…mentre uno degli omicidi più efferati della prima serie si consuma a Spitafields, la zona est di Londra che a metà ‘800 era tra le più povere e malfamate della città, Sarah Burton ha anch’essa preso ispirazione da quelle strade per la collezione Spring 2016, perchè lo stesso quartiere aveva accolto nel ‘700 gli Ugonotti espulsi dalla Francia che si rifugiarono  oltremanica portando con sè l’abilità nel tessere la seta e i fiori della patria che li aveva cacciati…

_ARC0489

Alexander Mcqueen Spring 2016

 

_A2X0511

Alexander McQueen Spring 2016

 

_ARC0231

Alexander McQueen Spring 2016

Nella serie, le calzature sono sempre nascoste dalle lunghe ed ampie gonne,  ma la regola fondamentale del tacco alto è esplicata dallo stesso  dottor Frankenstein ed io concordo pienamente!😉

mcq-ss2016-trends-shoes-mule-romantic-mcqueen-clp-rs16-5219

Alexander McQueen Clogs Spring 2016

 

Se in passerella da McQueen l’imperativo è stato la clog in tutte le declinazioni, io credo che, in alternativa, si potrebbero osare altezze meno impervie con le proposte di Givenchy e Derek Lam, i cui lacci mi ricordano da vicino quelli dei corsetti che stringevano il busto fino a togliere il respiro..

_ARC0645

Alexander McQueen Spring 2016

givenchy_A2X0514_592x888

Givenchy Spring 2016

 

_ARC0091

Alexander McQueen Spring 2016

 

dereklam-ss2016-trends-shoes-western-derek-lam-clp-rs16-1784

Derek Lam Spring 2016

…e ricordate:

Nessun lieto fine ci sarà

Perchè l’artiglio squarterà

E il dente sbranerà…

 

untitled-article-1453485292-body-image-1453485475

Alexander McQueen Ad Campaign by David Sims S/S 2016

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...