Bedtime Stories

e0c0bb5ca2389fe831bdb8ef547ae862

Naomi Campbell for Vogue June 1990, photographed by Peter Lindbergh.

L’inverno che sta per volgere al termine (si spera) ci ha dato un breve assaggio di quello che sarà il vero trend della bella stagione: il pigiama look. Sì perchè il mood della comodità e dell’easygoing che negli ultimi anni ha esplorato il mondo dello sportswear, adesso ci apre le porte della camera da letto…

dolce-and-gabbana-pyjama-party-in-la-photos-Jamie-Chung-Landscape-01

Dolce&Gabbana Pyjama Party

Dando uno sguardo a ciò che è accaduto al Los Angeles alcuni giorni fa, la festa più cool di quelle che hanno anticipato la cerimonia degli Academy, è stata il pyjama party di Dolce&Gabbana nella Penthouse Room dello Chateau Marmont

py-dolce-and-gabbana-pyjama-party-in-la-photos-popdelevingne-and-joan-smalls-landscape-01

Poppy Delevigne and Joan Smalls @ Dolce&Gabbana Pyjama party

Mentre il red carpet degli Oscar quest’anno non è stato memorabile, all’evento post cerimonia organizzato da Vanity Fair, la più fotografata è stata la modella Erin Wasson in una combinaisons di Jean Paul Gautier perfetta per un elegante riposo sotto le coperte…

 

erin-wasson-oscars-2016-vanity-fair-after-party-red-carpet

Erin Wasson in Jean Paul Gaultier at the Vanity Fair After Party Oscar 2016

Quali calzature indossare con questa mise semplice solo all’apparenza? Ebbene le alternative sono soltanto due.

La più facile e meno comoda è quella del sandalo naked: tacco altissimo e solo due strap per rendere il piede completamente nudo.

Questo è il modello che ognuna di noi dovrebbe avere nell’armadio, ma, oltre alla pedicure impeccabile, bisogna fare una scelta di qualità per evitare fatiche e dolori…

Ecco perchè la mia proposta si concentra su tre sofisticate e costose alternative, assolutamente imprescindibili.

Comincio con il classico Minny di Jimmy Choo, in raso nero…

dolce-and-gabbana-pyjama-party-in-la-photos-Joan-Smalls-portrait-01

Joan Smalls for #DGpyjamaparty in Los Angeles

jimmy-choo-minny-sandals-black

Jimmy Choo Minny Sandal

 

Proseguo con lo spike heel firmato Tom Ford che definirei “the one to die for”…

W1266T-SUE_NUD_OS_A

Tom Ford strappy sandal with spike heel S/S 2016

…e chiudo con il mio preferito, il modello in serpente e vernice della collezione di Francesco Russo, classe 1974, che dopo aver mosso i primi passi da Costume National e aver dato la svolta proprio a fianco di Mr Ford a Londra, nel 2013 ha lanciato a Parigi la linea di scarpe che porta il suo nome…

r150_karung_nabuk_vernice_nero

Franscesco Russo Sandal S/S 2016

La seconda alternativa è senza dubbio la più comoda ma la più insidiosa…

Indossare un paio di slipper sotto un pigiama anche di seta senza avere il giusto portamento e quell’eleganza innata che è propria soltanto di pochissime, equivale al pessimo effetto tutone-ciabatte-occhiaie in cui ci rifugiamo tutte noi durante i day off😉

productsBG1

Clemence Poesy for Net-A-Porter

La loafer di stagione fa rima, ovviamente, con Gucci : se volete davvero osare, allora eccovi la versione in jacquard, effetto mule e chi più ne ha più ne metta!

productsBG

Gucci jacquard slippers S/S 2016

…sotto questi pigiami di For Restless Sleepers, brand italiano che fa impazzire le Inglesi, vedrei bene un’apparentemente più sobria ciabattina di Pierre Hardy: il modello si chiama Jacno, io la voglio bianca!!!

17

For Restless Sleepers 2016

mule-jacno-5-mm-white

Pierre Hardy Jacno Mule S/S 2016

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...