Pineapple Juice

In un’ipotetica classifica dei miei frutti preferiti, credo che il primo posto sarebbe occupato dall’ananas.

NMTQA8N_eu

Kelly Pineapple-Print swimsuit by Onia

Pensandoci bene, è il solo frutto che mangio tutto l’anno, rigorosamente al naturale, mentre i miei amici sanno che quando si esce ordinerò con tutta probabilità il suo succo senza zuccheri aggiunti 😉

9611772bedc57fb15b8d32253c4847ae

Mi ha sempre divertita il fatto che i miei ricci ribelli stretti in un mia coda alta ricordino le foglie appuntite di questo frutto super vitaminico, mentre quella frase che rimbalza sul web ultimamente mi fa pensare ad altre interessanti similitudini col mio carattere:

Be a pineapple:

stand tall, wear a crown and be sweet on the inside.

809757_ou_pp

Valentino earrings Spring 2017

Nel ‘600 i capitani delle navi inglesi, di ritorno dalle Americhe, appendevano un ananas alla porta di casa  per avvertire tutti che erano tornati sani e salvi dal lungo viaggio, come implicito invito a entrare e festeggiare insieme.

f137921c4c707fecb5a1c7e0460966fc

Tory Burch 2017

Se già allora la forma esotica di questo frutto veniva usata per abbellire le facciate dei palazzi nobiliari, diventava un dettaglio prezioso tra gli intarsi di mobili o sulle cancellate dei giardini, negli ultimi anni, reinterpretandone l’originario simbolo di ospitalità, è tornata ad essere di gran moda nell’interior design..e non solo 😉

download

House of Hackney London

Da quella meravigliosa New York che tanto mi manca, arrivano le fragranze per la casa Belle Fleur e  le note delicate del mio frutto giallo dolce e mai stucchevole, si possono assaporare accendendo la candela Bergamot Cedar

503948718_1_TableTop

Belle Fleur Bregamot Cedar Candle

e87fd71ff8bb0438398fae78deb8cd33

Gucci S/S 2017

Mentre scrivo, sorseggio un Dammann Frères L’Oriental, il mio classico te verde del pomeriggio con pezzi di ananas e frutto della passione, per salutare questo primo vero pomeriggio di primavera, finalmente soleggiato e frizzante…

501543610_1_TableTop

Damman Frères, L’Oriental Green Tea

…e ho subito voglia di abiti leggeri e fluttuanti, di colori vivaci e gusti rinfrescanti: borsa di Tomasini, abito di Pucci e un paio di trainers alternative, le Heart Satin firmate Puma…gialle ovviamente!

tomasini_jpg_7237_north_499x_white

Tomasini Paris

pucciss2017

Pucci S/S 2017

21bc3573dd0a27c2a2f214055998e059

Puma Heart Satin

Cosa dire invece della nuova Drew di Chloè, dove l’ananas diventa un sofisticato cut out per impreziosire la borsa?

504905351_1_BagFront

Chloè Drew Bag

Nulla se non che l’ho amata dal primo istante così come ho adorato l’eccentricità ed il puro divertimento dei sandali scultura di Dolce& Gabbana che riescono sempre a sorprendere, divertire ed esagerare con la giusta leggerezza 😉

Dolce-e-Gabbana-scarpe-estate-2017

Dolce&Gabbana S/S 2017

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...