In Costume Con Coscienza

Da Pagina99 31/05/2014

Il gruppo Kering del francese Francois Pinault che controlla marchi come Gucci, Bottega Veneta e Saint Laurent, ha l’obiettivo di diventare entro il 2016 il primo polo del lusso sostenibile. Fra le sue aziende più attive in tal senso vi è Stella McCartney che appoggia Clean by Design, sistema che usa il potere d’acquisto delle multinazionali come leva per ridurre l’impatto ambientale dei propri fornitori all’estero.

Stella McCartney sunglasses S/S 2014

Stella McCartney sunglasses S/S 2014

La sua collezione di occhiali da sole per l’estate è realizzata con materiali ricavati per oltre il 50% da fonti naturali e rinnovabili, risultato di un’ approfondita ricerca sull’uso di materie prime naturali come semi di olio di ricino ed acido citrico, mentre i sandali hanno suole completamente biodegradabili e tacchi in legno con certificazione di sostenibilità.

Stella McCartney eco-friendly shoes S/S 2014

Stella McCartney eco-friendly shoes S/S 2014

In collaborazione con il Centro per il Commercio Internazionale dell’ ONU, la stilista inglese fornisce lavoro e sostentamento alle comunità più disagiate del Kenya. Attualmente centosessanta persone in aree colpite dalla povertà realizzano interamente a mano la sua borsa Noemi dalla stampa animalier.

Stella McCartney's Noemi tote bag

Stella McCartney’s Noemi tote bag

Stella McCartney's Noemi tote bag

Stella McCartney’s Noemi tote bag

Dall’America arrivano interessanti novità nell’ambito dello swimwear. Un occhio di riguardo spetta ad Ecoswim by Aquagreen, storica azienda di Easton, Pennsylvania, oggi leader mondiale dei costumi sostenibili grazie all’utilizzo di tessuti riciclati, ricavati da bottiglie di plastica, reti da pesca ed articoli irrispettosamente gettati in mare. Un recente rapporto stilato dalla Fao e dal programma delle Nazioni Unite per l’Ambiente ci dice che solo negli oceani vengono buttati ogni anno circa sei milioni e mezzo di tonnellate di rifiuti.

Ecoswim by Aquagreen S/S 2014

Ecoswim by Aquagreen S/S 2014

Si possono acquistare su yoox.com in collaborazione col progetto Master and Muse con cui la top model Amber Valletta scova i migliori brand che hanno fatto della sostenibilità la loro filosofia, le creazioni di La Isla e VitaminA

Amber Valletta for Master and Muse

Amber Valletta for Master and Muse

Il primo nasce nel 1998 a Medellin, in Colombia, dal designer Enrique Sanchez Rivera: la sua fabbrica opera sfruttando al massimo la luce naturale e impiega solo lavoratori locali, molti dei quali sono donne. I costumi da bagno vengono prodotti con coloranti a base di soia e tessuti certificati OECOTEX, il marchio di “fiducia nel tessile” che garantisce il successo di test che soddisfino i requisiti di classe in assenza di sostanze chimiche nocive, o vietate per legge, o il cui uso è regolamentato.

La Isla S/S 2014

La Isla S/S 2014

Originaria di Laguna Beach, Amahlia Stevens fonda negli anni 2000 VitaminA, sviluppando un jersey opaco extrafine denominato ECOLUX. Questo tessuto viene interamente prodotto in California con l’impiego di fibre in nylon riciclato Repreve, lo stesso usato da colossi come Patagonia o The North Face, mentre un’innovativa tecnologia di stampa senz’ acqua crea le fantasie di parei e copricostume.

VitaminA S/S 2014

VitaminA S/S 2014

VitaminA S/S 2014

VitaminA S/S 2014

Per la vera rivoluzione globale sotto l’ombrellone dovremo però aspettare ancora un paio di estati…Invista, uno dei più grandi produttori mondiali di polimeri e fibre nonché detentore del brand Lycra ha recentemente presentato un nuovo tipo di spandex, il materiale comunemente usato per i costumi da bagno. Circa il 70% di questa nuova lycra bio deriva da fonti rinnovabili costituite da destrosio ricavato dal mais, in grado di abbassare notevolmente le emissioni di Co2 e gli scarti di lavorazione. Data prevista per la messa in commercio: estate 2016.

Elisabetta Baou Madingou

regram from Mardou_ #Pagina99

regram from Mardou_ #Pagina99

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...